Visitare Parigi in inverno
 | 

Visitare Parigi in Inverno: Meteo, Eventi e Cosa Fare 2024

Vuoi sapere cosa visitare a Parigi in inverno?

Come è la città durante questa stagione?

In questo articolo trovi una risposta dettagliata a questa e ad altre domande. In particolare scoprirai:

  • com’è Parigi in inverno
  • come vestirsi per visitare parigi in inverno
  • cosa vedere a Parigi a dicembre, gennaio e febbraio

Sei pronta/o? Iniziamo!

Prima di iniziare…

LINK UTILI PER IL TUO VIAGGIO A PARIGI

  • Paris Museum Pass: il pass turistico per accedere GRATIS alla quasi totalità delle attrazioni di Parigi (con un risparmio medio del 40-60% sul totale)

Biglietti per le attrazioni più popolari

Migliori visite guidate e free tour in italiano

Dove alloggiare a Parigi

Meteo e temperature e come vestirsi

Meteo a Parigi in inverno

L’inverno, o per essere precisi i mesi di dicembre, gennaio e febbraio è il periodo più freddo dell’anno.

Ma quanto fa freddo a Parigi? Le temperature e il meteo sono proibitivi?

Assolutamente no! Puoi visitare Parigi in qualsiasi periodo dell’anno, anche durante i freddi mesi invernali.

Le temperature in questo periodo si aggirano intorno a:

  • dicembre: minima e massima sono di 4° e 8°
  • gennaio: minima e massima sono di 3° e 8°
  • febbraio: minima e massima sono di 3° e 9°

Ma detto tra noi, negli ultimi anni le temperature medie si sono alzate. Sto scrivendo questo articolo il 10 gennaio e la temperatura in questo momento è di ben 11°, si sta benissimo!

A livello di piogge?

Si tratta sicuramente del periodo più piovoso, con una media di 9 giorni di pioggia al mese. Che tradotto vuol dire che piove di frequente (anche se è spesso una pioggia più che affrontabile grazie ad un buon ombrello).

Come vestirsi a Parigi d’inverno?

Fatta questa premessa riguardo il meteo, la domanda che sorge spontanea è: come vestirsi a Parigi nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio?

La regola principale è quella di vestire a strati. Nonostante negli ultimi anni le temperature medie si siano alzate parecchio, i giorni freddi sono più che possibili. Vestire a strati permette di adattarsi velocemente in caso di cambi repentini.

Ecco una lista di alcuni degli indumenti che ti consiglio di mettere in valigia:

  • Cappotto o parka pesante
  • Maglioni e cardigan
  • Camicie
  • Jeans e gonne
  • Collant e calzamaglia
  • Stivali
  • Ombrello da viaggio
  • Guanti
  • Sciarpa
  • Cappello di lana o basco

Vuoi approfondire l’argomento? Ho scritto un articolo dettagliato al riguardo, eccolo: Cosa mettere in valigia per Parigi

Cosa fare e vedere a Parigi in inverno (dicembre, gennaio, febbraio)

E adesso scopriamo insieme cosa fare e vedere a Parigi in inverno.

Ecco le 10 cose da fare a Parigi in inverno:

Visita i mercatini di Natale

Visitare i mercatini di natale a Parigi in inverno

Stai pensando di visitare Parigi a dicembre?

Il mese di natale è un momento magico per visitare la Ville Lumière, e una delle caratteristiche che rende la città speciale è la presenza di tantissimi mercatini di Natale.

Quali sono i migliori?

  • Mercatino dei Giardini Tuileries: a pochi passi dal Museo del Louvre sorge uno dei mercatini più belli di Parigi. Si tratta del mercatino più grande della città e si trova nella parte nord del parco Tuileries, tra rue des Pyramides e Place de la Concorde. Posizione su Maps
  • Mercatino di Montmartre: nel pittoresco quartiere di Montmartre sorge nei pressi della Place des Abbesses un bellissimo (ma piccolo) mercatino di natale. Gli stand non sono moltissimi (circa 20) ma vale la pena fare un salto perché si tratta di una delle zone più pittoresche e fotografabili di Parigi. Posizione su Maps
  • Mercatino di Notre-Dame: nel cuore del centro storico di Parigi e a pochi passi dalla Cattedrale di Notre-Dame sorge uno dei mercatini più pittoreschi della capitale francese. A rendere l’atmosfera magica non sono solo le luci natalizie ma anche la presenza di simpatici artisti e musicisti. Non dimenticarti di provare il vin chaud (vin brûlé servito caldo). Posizione su Maps

Fai shopping durante i saldi di gennaio e febbraio

Shopping a Parigi in inverno

Anche a Parigi come del resto da noi in Italia i mesi di gennaio e febbraio danno il via al periodo dei saldi. Quindi perché non approfittarne per fare qualche acquisto?

Ovviamente non avrebbe senso acquistare gli stessi marchi che troviamo facilmente anche in Italia. Il mio consiglio è quello di visitare i negozi di nicchia che vendono prodotti locali.

Per saperne di più su cosa comprare a Parigi puoi leggere la mia guida completa: cosa comprare a Parigi

Vai a pattinare

Pattinare su ghiaccio a Parigi in inverno

Cosa fare a Parigi in inverno?

Oltre ai mercatini di Natale, una delle attività da non perdere (specie con i bambini) è quella di andare a pattinare.

Quali sono le piste più belle? Ecco quelle che ti consiglio:

  • Pista del Trocadero: che ne dici di pattinare con la Tour Eiffel sullo sfondo? Una delle piste con vista più suggestiva è quella situata nel parco del Trocadero. Proprio davanti alla Tour Eiffel. Tra l’altro oltre alla pista a pochi passi trovi anche un mercatino di natale, cosa che rende l’atmosfera ancora più magica. Posizione su Maps
  • Pista sulla Tour Eiffel: che ne dici invece di pattinare proprio SOPRA la torre? La pista è situato sul primo piano, a 57 metri di altezza. L’accesso è incluso nel biglietto della Tour Eiffel.

Passeggia lungo la Senna

Anche durante il periodo invernale, il modo migliore per assaporare la Ville Lumière è quello di passeggiare in centro lungo le banchine della Senna.

Infatti è proprio qui che sorgono alcuni dei monumenti più iconici della città.

E se ti dicessi che puoi farlo con una guida italiana che ti racconta fatti, curiosità e leggende sulle attrazioni più importanti della città? Il tutto senza pagare nulla per la prenotazione!

Si tratta di un free tour organizzato dal nostro partner che ti porterà alla scoperta dei segreti di attrazioni come il Louvre e la Cattedrale di Notre-Dame.

I posti sono sempre MOLTO LIMITATI visto che la prenotazione è gratuita, per questo ti consiglio di prenotare il prima possibile. Puoi prenotare cliccando qui.

Bevi una cioccolata calda da Les Deux Magots

Cioccolata calda a Parigi

Les Deux Magots è una caffetteria e brasserie situata in uno dei quartieri più eleganti di Parigi, Saint-Germain.

Il locale, aperto dal 1885, è stato per decenni uno dei principali luoghi di ritrovo della comunità intellettuale parigina. Tra i suoi frequentatori figurano James Joyce, Ernest Hemingway e Pablo Picasso, per citarne alcuni.

Les Deux Magots è famoso in particolare per la sua cioccolata calda “all’ancienne”.

Cosa c’è di meglio di un’ottima cioccolata servita in un posto carico di storia, per scaldare una giornata invernale a Parigi?

Unica nota negativa sono i prezzi. Ovviamente si paga la location (evita di ordinare l’acqua che è carissima).

  • Orari: tutti i giorni dalle 7:30 a mezzanotte.
  • Dove si trova: 6 Pl. Saint-Germain des Prés. Posizione su Maps

Visita le Catacombe di Parigi

Catacombe di Parigi

Durante il 18° e 19° secolo a causa dei problemi igienico sanitari e del sovraffollamento dei cimiteri, venne costruita a Parigi una rete enorme di catacombe sotterranee.

Si pensa che i parigini che vi furono sepolti siano circa 6 milioni. Si tratta di uno degli ossari più grandi al mondo.

Il sito archeologico è visitabile anche durante l’inverno. Se vuoi fare qualcosa di un po’ macabro cosa c’è di meglio di una visita alle Catacombe di Parigi?

Il tour funziona in questo modo:

In totale percorrerai circa 1.5 km di tunnel sotterranei ad una profondità di 20 metri. Ovviamente non sarai solo ma sarai accompagnato da guide esperte e altri visitatori come te. Scoprirai la storia delle catacombe, come venivano utilizzate e perché sono nate.

Attenzione: La visita alle Catacombe è sconsigliata alle persone con problemi cardiaci o respiratori, alle donne in gravidanza, ai bambini di età inferiore ai 10 anni e alle persone sensibili o claustrofobiche.

  • Biglietti: l’entrata costa 29€ a persona. Le catacombe sono una delle attrazioni più visitate di Parigi. Per questo è meglio prenotare il proprio posto direttamente online. Puoi farlo presso questo rivenditore ufficiale.
  • Orari: dal martedì alla domenica dalle 9:45 alle 20:30.
  • Dove si trova: 1 Av. du Colonel Henri Rol-Tanguy. Posizione su Maps

Partecipa a un tour delle gallerie coperte di Parigi

Cosa vedere a Parigi in inverno?

Scopri gli spettacolari passages couverts disseminati nei quartieri più eleganti della città.

Cosa sono i “passages couverts”?

Si tratta di eleganti gallerie coperte costruite per lo più tra il 1700 e il 1800, specialmente grazie al baron Haussmann, per poter passeggiare e fare acquisti, in zone pedonali, anche durante le giornate fredde e piovose.

Vuoi scoprire quali sono le gallerie più belle di Parigi?

Partecipa a questo free tour alla scoperta del Palais Royale e dei passages couverts della città.

Il tour gratuito in questione dura circa 90 minuti ed è completamente in italiano. Ti consiglio di prenotare il prima possibile perché essendo un tour prenotabile gratuitamente i posti vanno a ruba. Qui puoi prenotare il free tour

Fatti stupire dalle decorazioni di Galeries Lafayette

Galeries Lafayette in inverno

In Boulevard Haussmann sorge un centro commerciale che è il paradiso dello shopping. Mi riferisco al primo storico punto vendita della catena di magazzini del lusso “Galeries Lafayette”.

Il megastore in questione venne aperto nel 1893 e per quei tempi fu il più grande magazzino del lusso in Europa.

Ti consiglio di visitarlo non solo per i negozi, ma anche per il meraviglioso edificio che lo ospita. Una volta dentro resterai a bocca aperta davanti alla bellezza della hall, con l’enorme cupola bizantina che illumina l’atrio, le luci e gli addobbi natalizi (a dicembre).

Consiglio: al 6° piano trovi un’area gourmet con pietanze di altissima qualità provenienti da tutta la Francia e un’area souvenir decisamente abbordabile.

Consiglio 2: non dimenticarti di salire sulla terrazza panoramica, offre una vista notevole sul centro di Parigi.

  • Dove si trova: 40 Bd Haussmann. Posizione su Maps
  • Orari: tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:30. Nei giorni festivi e nelle domeniche dalle 11:00 alle 20:00.

Leggi un libro e bevi un caffè da Shakespeare and Company

Libreria Shakespeare and Company

Cosa fare a Parigi in inverno?

Un’attività da non perdere per nulla al mondo, è una visita alla storica libreria Shakespeare and Company.

Si tratta di una libreria aperta nel 1919 da Sylvia Beach, una statunitense che nel giro di poco tempo riuscì a riunire nel suo locale molti dei nomi più importanti della cultura anglo-amercana dell’epoca.

Fu ad esempio la prima libreria a pubblicare a Parigi l’Ulisse di James Joyce, che tra le altre cose era un assiduo frequentatore del bookstore.

Consiglio: se acquisti un libro questo verrà timbrato con la dicitura “acquistato da Shakespeare and Co” cosa che lo rende un ottimo regalo o souvenir da portare a casa.

  • Orari: dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 20:00. Domenica dalle 11:00 alle 19:00.
  • Ubicazione: 37 Rue de la Bûcherie. Posizione su Maps

Visita il Museo del Vino e partecipa ad un degustazione

Non disdegni un bicchiere di buon vino?

Sei curioso di conoscere la storia del vino francese?

Una tappa imperdibile per gli amanti della bevanda all’uva più bevuta al mondo è una visita a Les Caves du Louvre.

Situato a pochi passi dall’omonimo museo, questa cantina in passato appartenuta al sommelier di re Luigi XV oggi ospita un interessante museo interattivo dedicato alla storia del vino francese.

All’interno potrai visitare diverse aree tematiche in cui scoprirai la storia e i metodi di produzione dei nostri cugini d’oltralpe.

Alla fine ti verrà offerta una bottiglia di vino in regalo e parteciperai ad un’interessante degustazione di 3 diversi vini francesi.

Eventi a Parigi a dicembre, gennaio e febbraio

Eventi a Parigi

Eventi a Parigi a dicembre

  • Africolo Music Festival: dal 18 novembre al 24 dicembre.
  • Piste di pattinaggio: tutto dicembre fino a inizio gennaio
  • Mercatini di natale: da fine novembre e per tutto dicembre.
  • Capodanno: recati sugli Champs Elysees per partecipare agli spettacolari giochi di fuoco di fine anno.

Eventi a Parigi a gennaio e febbraio

  • Paris Face Cachée: 3 giorni di festival che ti permetteranno di accedere a luoghi che normalmente sono inaccessibili al pubblico. Sito ufficiale
  • Capodanno cinese: con tanto di parata e dragoni.
  • Carnaval des Femmes: generalmente viene organizzato in Place du Chatelet tra fine febbraio e inizio marzo.

Non hai ancora prenotato? Ecco i links e consigli utili per risparmiare

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio a Parigi? Ecco un paio di consigli su:

  • Dove alloggiare a livello di quartieri
  • Come risparmiare dal 40% al 60% sulle attrazioni di Parigi

Dove alloggiare a Parigi in inverno

dove alloggiare a Parigi in inverno

Partiamo dal presupposto che la città è fornita di una rete di mezzi pubblici (e in particolare metropolitana) super capillare. Quindi anche se non alloggi proprio in centro generalmente non avrai problemi a raggiungere qualsiasi punto della città in appena 20-30 minuti.

Ma quali sono i quartieri migliori per posizione, attrazioni e bellezza? Eccoli:

Quartiere Latino

Si trova in pieno centro, proprio davanti a Ile de la Cité, ed è famoso per essere il quartiere delle università di Parigi sin dal Medioevo. Oggi è una delle zone migliori in assoluto sia per posizione che per i prezzi, che rispetto gli altri quartieri del centro sono decisamente bassi.

Ecco gli alloggi consigliati nel Quartiere Latino

Montmartre

Se vuoi alloggiare in una zona pittoresca Montmartre è il quartiere in cui prenotare. Si tratta di un villaggio/quartiere a nord del centro, famoso per essere il quartiere degli artisti.

Ecco gli alloggi consigliati nel quartiere Montmartre:

Saint-Germain

Uno dei quartieri più eleganti del centro di Parigi. Ospita il Musée d’Orsay, la Tomba di Napoleone e il parco Jardin du Luxembourg. Il quartiere è famoso anche per le sue esclusive vie dello shopping. Consiglio questa zona a coppie e famiglie.

Ecco gli alloggi consigliati a Saint-Germain

Come risparmiare dal 40% al 60% sulle attrazioni di Parigi

Musei di Parigi in inverno

Se hai più di 25 anni e vuoi visitare molte attrazioni durante il tuo viaggio a Parigi, sappi che alla fine della vacanza, il conto potrebbe risultare decisamente “salato”.

Giusto per darti un’idea visitare le 4 attrazioni più importanti ti costerà:

  • Museo del louvre: 25€
  • Museo d’Orsay: 16€
  • Catacombe di Parigi: 29€

Totale= sono 65€.

E non è finita perché sono solo 3 attrazioni, che puoi visitare tranquillamente in un solo giorno.

Quindi la domanda che sorge spontanea è “esiste un modo per risparmiare sui biglietti?”

Esistono due modi. Per il primo devi avere meno di 26 anni. Infatti i minori di 26 anni hanno diritto all’accesso gratuito alla quasi totalità delle attrazioni di Parigi.

Non hai meno di 26 anni? Bene, esiste un secondo modo. Ed è quello di acquistare il Paris Museum Pass.

Un pass turistico ufficiale che ti permette di entrare GRATIS in più di 50 musei e attrazioni. Tra queste tutte anche il Louvre, le Catacombe e il Museo d’Orsay. Che pagheresti esattamente 0€.

Facendo diverse simulazioni (ne trovi qualcuna in questo mio articolo su quanto si spende a Parigi) ho scoperto che il risparmio medio si aggira intorno al 40-60%.

La regola generale è “più attrazioni visiti, più è grande è il risparmio”.

Come funziona e dove si acquista il Paris Museum Pass?

La card è disponibile in 3 formati, da 2, 4 e 6 giorni e la durata è orari. Quindi una card da 2 giorni in realtà dura 48 ore. Cosa importantissima.

Per quanto riguarda l’acquisto personalmente l’ho sempre comprata da questo rivenditore ufficiale che offre anche la cancellazione gratuita.

Importante: puoi comprare la card in qualsiasi momento, anche mesi prima della partenza, l’attivazione avviene solo quando sei a Parigi e dopo il primo utilizzo.


Vuoi altri consigli per organizzare il tuo viaggio nella capitale francese? Leggi la mia guida: Consigli per organizzare un viaggio a Parigi

ASPETTA! HO UN ULTIMO CONSIGLIO PER TE

Hey ciao! Prima di andare…

Lo sapevi che a Parigi puoi partecipare a dei free tour super interessanti?

Si tratta di un modo economico per conoscere storia, fatti e curiosità su questa meravigliosa capitale europea.

Ho messo insieme una lista dei migliori free tour (che puoi prenotare gratuitamente) con relativi links di prenotazione.

Importante: i posti sono sempre limitati perché essendo la prenotazione gratuita, c’è molta richiesta.

Free tour del centro, lungo la Senna (in italiano)

La visita guidata si svolge nel centro di Parigi, e ti porterà alla scoperta delle più importanti attrazioni che si affacciano lungo la Senna e della storia della capitale francese.

È il modo ideale per avere una panoramica della città e della sua storia. Clicca qui per prenotare questo questo free tour


Free tour di Montmartre (in italiano)

Questa visita guidata in italiano si svolge nel pittoresco quartiere (o per meglio dire villaggio) di Montmartre.

La durata è di circa 2 ore in cui scoprirai la astoria del quartiere, i vari personaggi importanti che vi hanno vissuto e perché (come ad esempio Van Gogh) e tanto altro. Clicca qui per prenotare il free tour


Free tour dei misteri e delle leggende di Parigi (in inglese)

Sei un amante del brivido e delle storie “macabre”?

Ecco il free tour che fa per te. Ti porterà alla scoperta della Parigi occulta e misteriosa. Con storie raccapriccianti realmente accadute nella capitale francese.

Ad esempio hai mai sentito parlare del barbiere e del fornaio di Rue Chanoinesse e di come facevano “scomparire” i clienti? Clicca qui per prenotare questo free tour

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *