Quartiere Marais Paris

Quartiere Marais Parigi: Cosa Vedere e Dove Mangiare 2024

Vuoi scoprire cosa fare e vedere nel quartiere Marais a Parigi?

In questo articolo trovi una guida dettagliata che ti permetterà di scoprire tutto ciò che Le Marais ha da offrire. In particolare capirai:

  • Come arrivare al quartiere Marais e come spostarti.
  • Cosa vedere nel quartiere Marais Parigi.
  • Curiosità interessanti sul quartiere.
  • I migliori ristoranti del quartiere Marais Parigi.
  • Cosa fare la sera a Marais.
  • Dove fare shopping in questo quartiere.

Buona lettura!

Prima di iniziare…

LINK UTILI PER IL TUO VIAGGIO A PARIGI

  • Paris Museum Pass: il pass turistico per accedere GRATIS alla quasi totalità delle attrazioni di Parigi (con un risparmio medio del 40-60% sul totale)

Biglietti per le attrazioni più popolari

Migliori visite guidate e free tour in italiano

Dove alloggiare a Parigi

Come raggiungere il quartiere Marais e Mappa

Il quartiere Marais è molto ben connesso agli altri quartieri di Parigi ed è possibile raggiungerlo anche dai 3 aeroporti della città.

Il modo migliore per raggiungere il quartiere Marais dal resto della città è di utilizzare la vasta rete della metropolitana parigina. In particolare, Marais è raggiunto dalle linee 1, 7, 8 e 11. Le stazioni principali in cui puoi scendere sono Hôtel de Ville (linea 1 e 11), Rambuteau (linea 11) e St. Paul (linea 1).

Vuoi sapere dove si trova il quartiere Le Marais? Ecco la mappa:

Vuoi raggiungere il tuo alloggio nel modo più comodo possibile? Ti consiglio un transfer privato. In pratica una volta arrivati a Parigi, troverai l’autista in attesa nella hall, e vi porterà direttamente in hotel. Il servizio che utilizzio io è questo qui prenotabile comodamente online.

Dove alloggiare nel quartiere Marais

Parliamo adesso di Marais a livello di alloggi e scopriamo se è un buon quartiere in cui alloggiare a Parigi (se hai già prenotato puoi saltare alla prossima sezione).

Il quartiere si trova nella parte est del centro di Parigi, a pochi passi dal quartiere Les halles (e il Museo del Louvre) e proprio davanti a Ile de la Cité, la parte più antica di Parigi (che ospita la Cattedrale di Notre-Dame).

Quindi a livello di posizione si tratta di uno dei quartieri migliori.

Altre caratteristiche interessanti sono:

  • Il quartiere è ben collegato grazie a diverse linee della metropolitana
  • Marais è famoso per la sua vita notturna, è ricco di locali e ristoranti di ogni genere
  • il quartiere è inoltre ricco di locali LGBTQ+ friendly
  • Marais è un quartiere molto elegante, ospita alcuni degli edifici medievali e rinascimentali meglio conservati della città

Dove alloggiare nel quartiere Marais:

Cosa vedere nel quartiere Marais a Parigi

In questa sezione scopriremo le principali attrazioni del quartiere Le Marais. Tuttavia se vuoi invece un itinerario dettagliato che includa il quartiere (e quindi le sue attrazioni) ti consiglio di leggerti uno di questi miei itinerari:

Maison Victor Hugo

Nei pressi di Place des Vosges sorge la stupenda Maison Victor Hugo, situata nell’elegante palazzo di Rohan-Guéménée. Come è facile intuire, il museo è stato in passato la casa del celebre scrittore e poeta francese.

Qui Victor Hugo visse per circa 16 anni, a cavallo tra il 1832 e il 1848, ed è proprio in questa casa che scrisse alcune delle sue opere letterarie più famose.

Cosa vedere nella Maison Victor Hugo?

Il museo è molto interessante sia per la bellezza architettonica delle sale che per l’arredamento, rimasto immutato nel tempo. Maison Victor Hugo ripercorre quelle che furono le 3 fasi della vita dello scrittore francese. Prima del suo esilio, durante e dopo.

Ma ciò che lo rende davvero unico sono gli oggetti personali di Victor Hugo che vi sono esposti: lettere, manoscritti, disegni e dipinti.

In definitiva consiglio assolutamente la visita, anche perché l’ingresso è gratuito (per l’esposizione principale, se ci sono esposizioni temporanee è a pagamento).

  • Biglietti: ingresso gratuito.
  • Orari: dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 18:00.
  • Dove si trova: 6 Pl. des Vosges. Posizione su Maps

Place des Vosges

Place des Vosges, Quartiere Le Marais, Parigi

Anche Place des Vosges è un’attrazione importante del quartiere Marais.

Si tratta della prima piazza mai costruita a Parigi, venne edificat tra il 1605 e il 1612 per ordine del re Enrico IV e originariamente si chiamava “Place Royale”.

Solo nel 1800 fu ribattezzata “Place des Vosges” per celebrare la Rivoluzione Francese.

Cosa vedere a Place des Vosges?

La piazza è molto grande (36.000 metri quadrati) ed è considerato una delle più belle della città. È circondata da 36 edifici in mattoni rossi e pietra bianca, tutti con portici al piano terra e facciate uniformi.

Al centro della piazza c’è un’area verde con alberi, prati super curati e panchine dove puoi rilassarti qualche minuto.

Su un lato della la piazza è il museo Maison Victor Hugo, di cui abbiamo parlato in precedenza. Dall’altro lato si trova l’Hôtel de Sully, uno dei più bei palazzi privati di Parigi. Oltre a questo la piazza pullula di angoli nascosti, cortili e gallerie d’arte. Da visitare assolutamente!

Posizione su Maps

Museo Picasso

Museo Picasso, Marais, Parigi

Il Museo Picasso è uno dei musei più interessanti di Parigi.

Si trova in un bellissimo edificio del XVII secolo nel quartiere Marais e ospita più di 3000 opere del grande pittore, scultore e grafico spagnolo.

Il museo ha riaperto le sue porte al pubblico nel 2014 dopo un lungo progetto di ristrutturazione e ampliamento durato quasi un anno.

Cosa vedere al Museo Picasso?

Il museo è diviso in cinque sezioni che ripercorrono la carriera di Pablo Picasso: i primi anni, il periodo blu e rosa, il Cubismo, i ritratti e le opere successive.

Oltre alle opere di Picasso troviamo anche la sua collezione personale che comprende pezzi di Degas, Seurat, Matisse e Cézanne.

Oltre all’esposizione permanente, al secondo piano troverai diverse esposizioni temporanee.

Oltre a questo il museo possiede una biblioteca (terzo piano), un bookshop e un caffè.

Vuoi saperne di più? Ho scritto una recensione completa al riguardo, eccola: Museo Picasso Parigi: opere e recensione

Centre Pompidou

Centre Pampidou, Marais, Parigi

Il Centre Pompidou è uno dei musei più famosi e importanti di Parigi e anche uno dei più controversi, vista la sua architettura stravagante.

L’edificio, progettato dagli architetti Renzo Piano e Richard Rogers, è stato completato nel 1977 e ospita una vasta collezione di arte contemporanea.

Per essere precisi ospita la più importante collezione di arte contemporanea in Europa. Con artisti del calibro di Picasso, Matisse, Pollock, Andy Warhol, Giorgio de Chrico e tanti altri.

Cosa vedere al Centre Pompidou?

Il museo è suddiviso in quattro aree, ognuno dedicato a un tema diverso: pittura, scultura, architettura e nuovi media.

L’ultimo piano ospita le mostre temporanee, mentre gli altri la collezione permanente.

Oltre alle opere d’arte esposte, il Centre Pompidou ospita anche una biblioteca di riferimento e un auditorium, dove si tengono concerti e conferenze.

Inoltre dall’ultimo piano, in cui trovi anche un ristorante, avrai una vista magnifica sulla Senna e sulla città.

  • Biglietti: l’ingresso costa da 15€ a 17€ per gli adulti (con o senza mostre temporanee) ed è gratis per i minori di 26 anni residenti in UE. Qui trovi i biglietti con accesso prioritario.
  • Orari: tutti i giorni tranne il martedì. Dalle 11:00 alle 21:00. Giovedì fino alle 23:00.
  • Dove si trova: Place Georges-Pompidou. Posizione su Maps

Hôtel de Ville

Hôtel de Ville, Quartiere Marais Parigi

L’Hôtel de Ville è la sede del Municipio di Parigi e uno degli edifici più belli della città.

Fu ultimato nel 1357 in stile gotico ed è stato ristrutturato più volte nel corso dei secoli, soprattutto dopo essere stato danneggiato da un incendio nel 1871. Periodo nel quale l’edificio venne quasi completamente ricostruito.

Cosa visitare all’Hôtel de Ville?

Il punto forte di questa attrazione è la sua magnifica architettura. L’edificio ha una bellissima facciata con due grandi torri e un imponente orologio. Al piano terra si trova un grande cortile che conduce all’ingresso principale.

Al primo piano si trova il Grand Salon, dove si tengono i ricevimenti ufficiali, oltre a diverse altre sale splendidamente decorate.

L’Hôtel de Ville ospita anche diverse esposizioni temporanee di fotografia, ad ingresso gratuito, e in genere questa è l’unica area interna realmente visitabile dal pubblico.

  • Biglietti: ingresso gratuito.
  • Orari: dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 19:30.
  • Dove si trova: Pl. de l’Hôtel de Ville. Posizione su Maps

Visita il Museo Carnavalet

Il Museo Carnavalet, situato nel cuore del quartiere Marais di Parigi, racconta la storia della città attraverso una grande collezione di oggetti, dipinti e fotografie.

Cosa vedere al Museo Carnavalet?

Il museo è ospitato in due edifici storici: l’Hôtel Carnavalet e l’ex Hôtel Le Peletier de Saint-Fargeau.

L’Hôtel Carnavalet è stato la casa di molti parigini famosi, tra cui Madame de Sévigné, e oggi ospita le gallerie del museo sulla storia di Parigi dai primi insediamenti al 1800.

L’ex Hôtel Le Peletier de Saint-Fargeau, invece, ospita le gallerie del museo sulla storia di Parigi dalla Rivoluzione a oggi.

  • Biglietti: ingresso gratuito
  • Orari: Da martedì a domenica, dalle 10:00 alle 18:00 (ultimo ingresso alle 17:30).
  • Dove si trova: 23 Rue de Sévigné. Google Maps

Rue de Rosiers

Rue de Rosiers, Marais Parigi

Rue de Rosiers è una delle strade più affascinanti del quartiere Marais di Parigi.

La strada è fiancheggiata da bellissime case a schiera del XVII e XVIII secolo, oltre che da numerosi caffè, ristoranti e negozi. In particolare ti consigli le piccole boutique della zona e il ristoranti arabi, tra cui il più famoso è As du Falafel, uno dei ristoranti più popolari di Parigi, in cui mangiare senza venire spennati. Posizione del ristorante su Maps.

Posizione su Maps

Visita il Memoriale della Shoah di Parigi

Il Memoriale della Shoah di Parigi è uno dei musei più importanti al mondo dedicati alla memoria dell’Olocausto.

Cosa vedere al Memoriale della Shoah?

Il museo contiene una grande raccolta di fotografie, documenti e oggetti personali delle vittime dell’Olocausto.

Particolarmente toccante è il muro commemorativo con i nomi di 76.000 ebrei francesi, deportati durante il periodo più buio della storia umana.

Il Memoriale della Shoah è un luogo molto toccante. Sicuramente una visita da non saltare, per non dimenticare cosa l’essere umano sia riuscito a fare ai propri simili durante quegli anni.

  • Biglietti: ingresso gratuito.
  • Orari: tutti i giorni tranne il sabato. Dalle 10:00 alle 18:00. Giovedì fino alle 22:00.
  • Dove si trova: 17 Rue Geoffroy l’Asnier. Posizione su Maps

Curiosità sul quartiere Marais Parigi

Curiosità sul quartiere Marais Parigi

In questa sezione andiamo a vedere alcuni curiosità interessanti sul quartiere Marais di Parigi:

  • Il quartiere in passato fu una delle zone più abitate dagli ebrei francesi. I primi ebrei si stabilirono in questa zona intorno al 1200. Per poi essere espulsi e tornare nel 1700.
  • La famosa Rue des Rosiers, è il cuore del quartiere ebraico di Parigi. Qui trovi tanti negozi e attività ebraiche.
  • La strada conosciuta come Rue des Tresor, deve il suo nome a un piccolo tesoro rinvenuto durante degli scavi. Si tratta di una somma in monete d’oro nascoste in un vaso di rame, in una delle abitazioni che venne demolita per creare la strada.

Dove mangiare e ristoranti a Marais

Dove mangiare e ristoranti a Marais

Marais è un quartiere ricco di ristoranti di ogni tipo e per ogni tasca. Ecco alcuni dei ristoranti che ti consiglio:

  • As du Falafel: se vuoi provare l’ottima cucina medio orientale del quartiere ebraico di Parigi, ti consiglio assolutamente questo ristorante. Il cibo è ottimo, i prezzi buoni e il personale super gentile. Posizione su Maps.
  • Salento Marais: se vuoi mangiare in un ristorante italiano che ti faccia sentire davvero a casa, questo è il posto giusto in cui andare. Il locale è piccolo ma molto accogliente, le porzioni sono molto abbondanti e il rapporto qualità prezzo è ottimo. Posizione su Maps

Cosa fare la sera a marais?

Cosa fare la sera a marais?

Marais è un quartiere ricco di vita notturna. Specialmente per quanto riguarda la scena LGBTQ+. Trovi qualcosa da fare a qualsiasi ora della notte. Puoi mangiare qualcosa alle 4 del mattino, oppure buttarti a capofitto in una festa trasgressiva.

Alcuni dei locali che ti consiglio sono:

  • Rue Obercampf: se vuoi fare pub crawling (saltare da un locale all’altro) questo è il posto in cui andare.
  • Little Red Door: se vuoi bere un ottimo cocktail in uno dei cocktail bar migliori al mondo, ecco dove andare! Il locale è stato proclamato dalle riviste del settore come uno dei top 50 locali al mondo. Posizione su Maps
  • 38 Riv: se sei un amante del Jazz ti consiglio assolutamente questo locale. Offre musica dal vivo tutte le sere. Il locale è molto piccolo ma accogliente (si paga l’ingresso, 13€). Non aspettarti grande qualità per il cibo, lo consiglio invece ai veri amanti del genere musicale. Posizione su Maps

Vuoi passare una serata indimenticabile in compagnia di persone provenienti da ogni parte del globo?

Vuoi farti qualche nuovo amico/a?

Ti consiglio di partecipare a questo spassosissimo Pub Crawl. Si tratta di una visita guidata dei migliori locali del vicino Quartiere Latino, in compagnia di un “local” e di tanti altri partecipanti.

La visita include entrate gratuite ai locali, free shots, sconti e tanto altro.

Shopping nel quartiere Marais

Marais è famoso anche per lo shopping. Le principali vie per fare acquisti sono:

  • avenue des Filles du Calvaire: via ricca di negozi di abbigliamenti molto particolari.
  • rue Commines: con piccole ma interessanti boutique di porcellane, bijoux e altro.
  • rue des Archives: il paradiso per gli amanti dei negozi vintage.

Vuoi scoprire quali sono i quartieri da vedere assolutamente nelle vicinanze di le Marais? Ecco una lista di articoli in cui ne parlo:

ASPETTA! HO UN ULTIMO CONSIGLIO PER TE

Hey ciao! Prima di andare…

Lo sapevi che a Parigi puoi partecipare a dei free tour super interessanti?

Si tratta di un modo economico per conoscere storia, fatti e curiosità su questa meravigliosa capitale europea.

Ho messo insieme una lista dei migliori free tour (che puoi prenotare gratuitamente) con relativi links di prenotazione.

Importante: i posti sono sempre limitati perché essendo la prenotazione gratuita, c’è molta richiesta.

Free tour del centro, lungo la Senna (in italiano)

La visita guidata si svolge nel centro di Parigi, e ti porterà alla scoperta delle più importanti attrazioni che si affacciano lungo la Senna e della storia della capitale francese.

È il modo ideale per avere una panoramica della città e della sua storia. Clicca qui per prenotare questo questo free tour


Free tour di Montmartre (in italiano)

Questa visita guidata in italiano si svolge nel pittoresco quartiere (o per meglio dire villaggio) di Montmartre.

La durata è di circa 2 ore in cui scoprirai la astoria del quartiere, i vari personaggi importanti che vi hanno vissuto e perché (come ad esempio Van Gogh) e tanto altro. Clicca qui per prenotare il free tour


Free tour dei misteri e delle leggende di Parigi (in inglese)

Sei un amante del brivido e delle storie “macabre”?

Ecco il free tour che fa per te. Ti porterà alla scoperta della Parigi occulta e misteriosa. Con storie raccapriccianti realmente accadute nella capitale francese.

Ad esempio hai mai sentito parlare del barbiere e del fornaio di Rue Chanoinesse e di come facevano “scomparire” i clienti? Clicca qui per prenotare questo free tour

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *